REGOLAMENTO

PARTECIPAZIONE:

La manifestazione è aperta a tutti i ciclosportivi e cicloamatori di ambo i sessi, italiani e stranieri, iscritti agli enti di promozione sportiva, in regola con il tesseramento per l’anno 2018. Ciclosportivi, minorenni e over 65 tesserati potranno cimentarsi solo sul percorso “Medio” (Km 70).

La manifestazione è aperta a tutti i tesserati F.C.I. ed Enti di Promozione Sportiva in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico e ai cicloamatori stranieri in possesso della licenza UCI valida per l’anno 2018, rilasciata dalla propria Federazione Ciclistica Nazionale, o previa presentazione della certificazione etica in lingua inglese e certificato di idoneità redatto secondo il modello reperibile online.
La manifestazione è aperta ai tesserati degli Enti che hanno sottoscritto la convenzione la FCI per l’anno 2018 e ai tesserati degli Enti che presentano la Bike Card insieme alla tessera del proprio Ente.

La manifestazione è aperta, inoltre, a tutti i non tesserati per i quali verrà attivata una tessera giornaliera della FCI al costo di € 15,00 per la copertura assicurativa di “responsabilità civile verso terzi” durante la manifestazione. Per il rilascio della tessera giornaliera è necessario presentare il certificato medico sportivo agonistico (certificato per ciclismo) indipendentemente dal percorso scelto.
La manifestazione è ad invito ed il Comitato Organizzatore potrà in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio decidere se accettare o meno l’iscrizione oppure escludere un iscritto dalla manifestazione. I professionisti, gli elite (uomini e donne) e gli under 23, sono ammessi esclusivamente a scopo promozionale e previo invito da parte del Comitato Organizzatore e non potranno partecipare in alcun modo alla classifica. In caso di positività ai controlli antidoping effettuati nella Ischia100, ovvero di positività accertata nei 24 (ventiquattro) mesi successivi la Ischia100, in altre manifestazioni sportive, il concorrente è tenuto a corrispondere al Comitato Organizzatore d’Ischia100, a titolo di risarcimento del grave danno arrecato all’immagine dell’evento, la somma di € 50.000,00 (euro cinquantamila/00). Le somme che verranno incamerate dal Comitato Organizzatore d’Ischia100, a titolo di risarcimento del danno all’immagine, saranno interamente devolute alla FCI, per l’attività ciclistica giovanile.

PERCORSI: La gara prevede due percorsi: LUNGO (Km 100 – dislivello 2200mt) e MEDIO (Km 70 – dislivello 1500mt).

DIRITTI E DOVERI DEI PARTECIPANTI

  • Rispettare obbligatoriamente il codice della strada
  • Fissare in modo visibile al manubrio il numero, nonché un numero dorsale, entrambi forniti dall’Organizzazione. Tali numeri non potranno essere modificati, ridotti, né in alcun modo alterati.
  • Usare il casco rigido omologato e tenerlo allacciato per tutta la durata della gara.
  • Indossare la maglia tecnica Ischia100 2018, contenuta nel pacco gara.
  • Portare un kit per le riparazioni.

I corridori superati dalla vettura “fine gara” proseguiranno la manifestazione da cicloturisti mantenendo comunque entrambi i numeri. Il concorrente potrà scegliere liberamente il percorso più adatto alle sue possibilità durante lo svolgimento della manifestazione, rispettando sempre i punti di controllo previsti nei percorsi, pena l’esclusione dalla classifica finale.

SQUALIFICHE

La partecipazione con pettorale di un altro corridore o la cessione del pettorale ad altri, la partenza in una griglia precedente a quella assegnata o altro fatto grave che verrà rilevato dall’organizzazione, causerà l’immediata estromissione dalla manifestazione oppure l’estromissione dalla classifica e la squalifica dalla manifestazione da uno a cinque anni. Nei casi più gravi, la squalifica potrà essere a vita. I provvedimenti di cui sopra saranno adottati dall’organizzazione. I concorrenti che gettano oggetti di ogni genere al di fuori degli spazi appositamente segnalati saranno squalificati e non potranno partecipare l’anno successivo. Le squalifiche comminate dagli Enti di appartenenza dei partecipanti potranno portare all’estromissione dalla lista di partenza in qualsiasi momento a insindacabile giudizio dell’organizzazione. L’organizzazione si riserva la facoltà di adottare provvedimenti qualora notasse un comportamento antisportivo tendente a falsare l’ordine d’arrivo della gara. È tassativamente vietato, pena squalifica o estromissione, l’uso di biciclette munite di qualsivoglia genere di supporto od aiuto di tipo elettrico e/o elettronico.

CONTROLLI

Le verifiche tramite passaggio ai controlli automatizzati sono tassativamente obbligatorie, sia alla partenza che lungo i vari percorsi. Chi anticiperà la partenza o prenderà il via senza il passaggio al controllo situato sulla linea di partenza verrà considerato non partito e pertanto non apparirà sull’ordine di arrivo.

Tempo massimo: 5 ore

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione ammonta a € 40 ed è comprensiva di: assistenza meccanica, tecnica, sanitaria, ristori lungo il percorso, pasta party all’ arrivo e servizio docce. Per tutti gli atleti iscritti al circuito “Scudetto Campano” e per i team con più di 15 atleti in gara l’iscrizione è fissata a € 35. Dopo il 1 Maggio 2018 l'iscrizione sarà pari a € 55.
L'iscrizione con diritto alla partecipazione anche alla Gran Fondo Campagnolo Roma è proposta alla tariffa di € 100

TERMINE ISCRIZIONI
Le iscrizioni saranno consentite anche i giorni immediatamente precedenti alla gara dalle ore 15 alle ore 19 e domenica 6/05/2018 dalle ore 7 alle ore 7:30 presso lo stand che sarà predisposto alla partenza, con quota di € 60.

ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono centralizzate presso la segreteria Nextrace S.r.l.s.
Tutte le domande d’iscrizione, dovranno essere redatte sull’apposito modulo d’iscrizione online sul sito www.endu.net. Dovranno TASSATIVAMENTE essere accompagnate dalla fotocopia della ricevuta del versamento della quota di partecipazione e dovranno contenere: cognome e nome dell’atleta, data di nascita, indirizzo completo, nome Società e codice società, numero di tessera ed ente d’appartenenza, indirizzo della società e la precisazione se ELITE, CICLOAMATORE o CICLOTURISTA. Assolutamente indispensabile un recapito telefonico da contattare in caso di problemi e/o dubbi.
Per motivi organizzativi non potranno essere prese in considerazione domande di iscrizione incomplete.
Gli organizzatori offrono l’iscrizione gratuita per i disabili. L’accettazione delle iscrizioni resta comunque un diritto degli organizzatori che si riservano la facoltà di esercitarlo a loro insindacabile giudizio. Verranno respinte le richieste di iscrizione di ciclisti che abbiano avuto sanzioni e/o squalifiche per motivi di doping.

RITIRO PACCO-GARA E PETTORALE

Queste operazioni saranno effettuate, fino a Sabato 5 Maggio, presso il Villaggio ubicato in Ischia Ponte al Piazzale delle Alghe, esibendo la tessera dell’anno in corso.

RITROVO

Ischia Ponte – Piazzale Aragonese dalle ore 7:00 alle ore 08:00 di Domenica 6 maggio 2018 – Apertura griglie ore 08:15

PARTENZA

La partenza è prevista per il giorno di Domenica 6 maggio alle ore 08:15

GRIGLIA DI PARTENZA:

  • Prima Griglia: Donne, Ospiti, Vincitori della precedente edizione, iscritti anche G.F. Roma
  • Seconda Griglia: tesserati dei Team Organizzatori, Abbonati Scudetto Campano.
  • Terza Griglia: iscritti successivi.

CRONOMETRAGGIO E CONTROLLI

I rilevamenti cronometrici ed i controlli elettronici saranno curati da: Nextrace S.r.l.s.

TEMPO MASSIMO

Percorso LUNGO: 5 ORE dallo START – Percorso MEDIO: 4 ORE dallo START.
IL PARTECIPANTE CHE DECIDA O NON SIA IN GRADO DI PORTARE A TERMINE IL PERCORSO E’ TENUTO A COMUNICARE IL SUO RITIRO AL PERSONALE DELLO STAFF DISLOCATO LUNGO IL PERCORSO.

PREMIAZIONI

Le premiazioni avranno inizio a partire dalle ore 14:30 e riguarderanno i primi tre uomini e le prime tre donne assoluti di ciascun percorso e la società con il maggior numero di partenti. Saranno inoltre premiati: il ciclista più anziano, i primi tre classificati di ogni categoria.

SERVIZIO SANITARIO

Sarà effettuato con l’ausilio di apposite ambulanze al seguito della corsa.

ASSISTENZA MECCANICA

A cura del personale tecnico della Ischia 100 A.s.d..

AUTO E MOTO AL SEGUITO

SONO VIETATE. Sono ammesse sul percorso solo i mezzi predisposti dall’organizzazione. Chi verrà meno a tale disposizione sarà penalizzato dal giudice di gara.

CASCO

TASSATIVAMENTE OBBLIGATORIO. È ALTRESÌ OBBLIGATORIO IL RISPETTO DEL CODICE DELLA STRADA DA PARTE DI TUTTI I CONCORRENTI.

RESPONSABILITÀ

Ischia 100 A.s.d. declina ogni responsabilità per qualsiasi inconveniente o incidente, danni a persone o cose, dovessero accadere prima, durante e dopo lo svolgimento della manifestazione, danni che faranno carico esclusivamente a colui che li avrà procurati. Per quanto non contemplato nel presente regolamento vige quello nazionale della FCI.

DATI TECNICI

Sul percorso della Gran Fondo sono presenti alcuni tratti di salita con pendenze del 14%. Si consiglia, quindi, l’utilizzo di rapporti agili (39-34 / 26-28). Tale consiglio è valido anche per i meno preparati sul percorso della Medio Fondo.

RECLAMI

Eventuali reclami dovranno pervenire alla Giuria nei termini regolamentari accompagnati dalla tassa prevista dalla F.C.I.

VARIAZIONI

L’organizzazione si riserva in qualsiasi momento la facoltà di apportare, a propria insindacabile discrezione, variazioni al presente regolamento.
Il sito internet www.ischia100.com è lo strumento ufficiale d’informazione della manifestazione e pertanto tutte le comunicazioni ufficiali verranno ivi rese note.

NORME

L’organizzazione declina ogni responsabilità per incidenti o danni a persone, animali e cose che dovessero accadere prima, durante e dopo la manifestazione ciclistica. E’ fatto obbligo a tutti i partecipanti alla manifestazione il tassativo rispetto e l’osservanza delle norme del codice della strada. Per quanto non contemplato nel presente Regolamento vige quello della F.C.I.

FIRMA

Con l’invio del modulo d’iscrizione, il concorrente o, in caso di minore, il genitore che ne fa le veci, dichiara di essere in possesso dell’attestato medico ai sensi del D.M. del 18/02/1982, di essere in possesso di regolare tessera, assicurazione per responsabilità civile verso terzi e di aver preso visione del presente regolamento, accettandolo incondizionatamente in ogni suo punto.
Il partecipante esprime il consenso dell’utilizzo delle sue immagini e dei suoi dati, giusto il disposto della legge sulla privacy n.196 del 2003. Con l’invio del modulo d’iscrizione il partecipante esprime altresì il proprio consenso, affinché eventuali foto, video, audio – e/o videoregistrazioni, di qualunque tipo, prodotte in occasione della Ischia100 possano essere liberamente memorizzate, riprodotte, pubblicate e commercializzate da parte dell’organizzazione, senza diritto ad un qualsivoglia relativo compenso e/o indennizzo da parte del partecipante. In particolare, il partecipante autorizza espressamente l’organizzazione, unitamente ai relativi media partner, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggano durante la propria partecipazione alla gara, su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari. Il partecipante acconsente che tali dati ed il relativo materiale venga messo a disposizione dei fotografi e/o fotostudi professionali appositamente incaricati dall’organizzazione per la realizzazione di servizi fotografici sulla gara.
Inoltre, con l’invio del modulo di iscrizione il concorrente autocertifica l’inesistenza di sanzioni sportive, civili e/o penali, anche se scontate, per fatti relativi al doping e dichiara di non aver assunto – e di non assumere - sostanze inserite nella lista antidoping della World Antidoping Agency (WADA) (http://www.wada-ama.org/Documents/World_Anti-Doping_Program/WADP-Prohibited-list/2013/WADA-Prohibited-List-2013-EN.pdf). La mendace autocertificazione sarà perseguita a norma di legge.
Ischia 100 A.s.d. si riserva il diritto di cambiare il percorso in qualsiasi momento. Le modifiche saranno rese note in modo tempestivo tramite il sito e gli organi di informazione settoriali. A tutela dell’ambiente, è assolutamente fatto divieto ai partecipanti di gettare rifiuti di qualsiasi genere lungo le strade, è obbligatorio riporli esclusivamente negli appositi contenitori posizionati in prossimità dei punti di ristoro fissi sul percorso e/o all’arrivo (per usufruire dei ristori sul percorso bisogna fermarsi, non sono previsti ristori volanti). Chiunque venga sorpreso dal personale dell’organizzazione e/o dai commissari di gara al non rispetto di tale norma, verrà squalificato.

SEGNA LA DATA

VI EDIZIONE

iscrizione alla gara

VI EDIZIONE DELLA

GRANFONDO DI ISCHIA.

COUNTDOWN

ISCHIA:
UN' ESPERIENZA
DA TOGLIERE IL FIATO.

Il successo della “100 Km dell’Isola Verde” è ormai indiscusso, come confermato dall’incremento progressivo dei partecipanti che, sin dalla I edizione, ne hanno riconosciuto la unicità e particolarità.
Unicità perché il contesto naturalistico è di quelli che lasciano a bocca aperta.
Particolarità perché la Grand Fondo dell’Isola Verde permette e di abbinare alla pratica sportiva una vacanza sempre diversa ed appagante.

500
Atleti
37
Squadre in gara
6
comuni da scoprire
460
MT altimetria massima
100
KM percorso lungo
70
KM percorso medio

PARTNER V EDIZIONE

  • Massimiliano Lelli

    "Grande divertimento ma non si scherza, percorso impegnativo e molto tecnico.

    Bisogna dare il massimo"

    Massimiliano LelliEx Ciclista Professionista | Gara della III edizione
  • Alessandra Sensini

    "Giornata stupenda, la gara è un modo diverso e molto bello di vedere l'isola"

    Alessandra SensiniCampionessa Olimpionica | Gara della III edizione
  • Davide Cassani

    "Strade stupende, ma difficili.

    Il senso della fatica è, però, attenuato da tutto ciò che ci circonda."

    Davide Cassanicommissario tecnico della nazionale Italiana | Presentazione della III edizione

NEWS E COMUNICATI

Resta aggiornato sulla Gran Fondo “100 Km dell’Isola Verde” con i comunicati stampa e notizie su trasporti, alloggi e tanto altro sulla gara.

VEDI ARCHIVIO COMPLETO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER